Nanni Moretti al Torino Film Festival

Il regista romano è stato ufficialmente proclamato nuovo direttore della kermesse

Dopo le polemiche, le dichiarazioni e le smentite è stata finalmente ufficializzata la nomina di Nanni Moretti come direttore artistico del Torino Film Festival. Il regista romano aveva già accettato il posto a dicembre, ma si era subito dimesso dopo le proteste scatenate da Gianni Rondolino. Fondatore del Festival ed ex presidente dell’Associazione Cinema Giovani, Rondolino non aveva infatti accettato la nomina di Moretti considerandola una scelta politica ed aveva ventilato l’ipotesi di organizzare, sempre nel capoluogo piemontese, una manifestazione parallela e concorrente.
Con le dimissioni di Rondolino e la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione dell’Associazione Cinema Giovani, è però scattato il via libera per il cineasta che ha riconsiderato ed accettato l’offerta, con l’appoggio e il plauso del Sindaco Chiamparino e di Alberto Barbera, direttore del Museo del Cinema (ed organizzatore dell’edizione 2007).
Alla conferenza stampa di questa mattina presso il Circolo dei Lettori, Nanni Moretti si è mostrato soddisfatto per la conclusione della vicenda ed ha manifestato il proposito di rispettare gli standard raggiunti in passato, senza snaturare la manifestazione ma, al contempo, senza rinunciare ad aggiungere un tocco personale.

Condividi questa pagina