Lezioni di cinema

I grandi registri si raccontano a Cannes

Autore: Autori vari
Edizioni: Il Castoro (2007)
Pagine: 212
Prezzo: 20,00 €
ISBN: 978-88-8033-428-6


Nel 1991 il Festival di Cannes propose a Francesco Rosi di tenere la prima lezione di cinema, invitando il regista a parlare del proprio modo di “girare” di fronte ad un pubblico di critici, studiosi o semplici appassionati.
A partire da quell’anno la lezione di cinema, della durata media di circa un’ora, è entrata a pieno titolo nella programmazione rituale del festival, annoverando, tra i propri “docenti”, alcuni tra i cineasti più noti a livello internazionale. Dialogando con un interlocutore complice ognuno dei registi di anno in anno protagonisti dell’evento, ha tratteggiato il proprio autoritratto raccontando le proprie visioni ed esperienze cinematografiche e proponendo un momento di cinema davvero personale.

Per tale ragione, a oltre 15 anni di distanza dal primo intervento di Rosi, le edizioni Festival di Cannes/Editions du Panama, hanno deciso di pubblicare la trasposizione scritta delle Lezioni di Cinema tenute, nell’ordine, da:

  • Francesco Rosi (1991)
  • Wim Wenders (1992)
  • Bernard Tavernier (1993)
  • Volker Schlöndorff (1994)
  • André Delvaux (1995)
  • Andrej Končalovskij (1996)
  • Miloš Forman (1997)
  • Youssef Chahine (1998)
  • Theo Anghelopulos (1999)
  • Agnès Varda (2000)
  • Wong Kar-wai (2001)
  • Nanni Moretti (2002)
  • Oliver Stone (2003)
  • Stephen Frears (2004)
  • Ousmane Sembene (2005)
  • Sydney Pollac (2006)

Per la realizzazione di questo volume, intitolato Lezioni di Cinema ed edito, in Italia, dall’Editrice Il Castoro, fondamentale è stato inoltre il contributo dei critici e dei giornalisti che, di volta in volta, hanno preparato, condotto e sostenuto i diversi incontri: Jean-Claude Carrière, Gilles Ciment, Michel Ciment, Jean-Pierre Garcia, Jean A. Gili, Jean-Pierre Lavoignat, Gérard Lefort, Olivier Séguret.

Le recensioni degli autori:

Vuoi scrivere una recensione e condividerla con gli altri utenti? Effettua il login come autore di Tesionline e potrai commentare ogni articolo che vuoi!

Condividi questa pagina