Biancaneve e il cacciatore (Snow White & The Huntsman, 2012)

Biancaneve in versione fantasy

La Universal sceglie di scommettere su Kirsten Stewart per un progetto che propone una rivisitazione della fiaba già più volte adattata per lo schermo.
L'orientamento della pellicola verte sul genere dell'avventura in un tempo indefinito, lontano lontano.. Con una nota fantasy, necessaria per un blockbuster odierno.
Oltre al volto noto della protagonista di Twilight, tanta curiosità intorno al ruolo della Regina, nelle fattezze algide e statuarie di Charlize Theron.
Ma è piaciuto solo ai più giovani.

Breve clip dal film. La Regina

Le recensioni degli autori:

Vuoi scrivere una recensione e condividerla con gli altri utenti? Effettua il login come autore di Tesionline e potrai commentare ogni articolo che vuoi!

  • Giulia (Voto: 6/10):

    praticamente il film è Charlize Theron...

  • Davide (Voto: 6/10):

    Qualche buona idea visiva e tematica, ma anche molta paccottiglia. Il duello femminile è dominato da Charlize Theron, diabolicamente brava e bellissima strega matrigna. Deludente Kristen Stewart che evidentemente non crede nel ruolo e recita senza sfumature.

  • Marco (Voto: 5/10):

    Un bel gradino sotto le precedenti versioni cinematografiche della fiaba resa celebre dai fratelli Grimm e da varianti di matrice europea.

Condividi questa pagina