Dracula 3D (2012)

Primo horror italiano in 3D

Dario Argento prova a calare l'asso Bram Stoker per riguadagnare un po' di credibilità nel filone horror, nel quale da anni non si esprime come ci aveva abituato agli esordi.
La figlia Asia si fa dirigere per la quinta volta e condivide la scena con il vecchio Rutger Hauer; rispettivamente nei panni di Lucy e Van Helsing.
Presentato a Cannes, il film ha riscosso pareri divergenti, dopo mesi di polemiche per trailer fasulli che tempestavano la rete.
Coproduzione tra Italia, Spagna e Francia.


Clip esclusiva. Lucy contro Van Helsing

Le recensioni degli autori:

Vuoi scrivere una recensione e condividerla con gli altri utenti? Effettua il login come autore di Tesionline e potrai commentare ogni articolo che vuoi!

Condividi questa pagina