Film tratti da videogiochi. N°1

Cinema e videogames. Super Mario, Double Dragon, Street Fighter

Super Mario Bros. (1993)
Primo film in assoluto a essere tratto da un videogioco, l'omonimo della Nintendo del 1985. Costato quasi 50 milioni di dollari, ne incassò appena 21. Bob Hoskins e John Leguizamo sono Mario e Luigi, mentre Dennis Hopper è il dittatore del mondo parallelo nel quale finiscono i due idraulici, che devono impedire che questo apra un varco tra i due mondi e si impossessi della Terra. La versione cinematografica non è esattamente per piccoli, vista la chiave dark scelta dai registi Rocky Morton e Annabel Jankel.

Double Dragon (1994)
Altro flop al botteghino, il film tratto dal videogame distribuito dalla Taito ambienta la vicenda in una Los Angeles post-apocalittica e distrutta da un terremoto. Un medaglione con poteri straordinari è diviso in due: una metà appartiene a un rampante criminale, l'altra a una coppia di fratelli esperti di arti marziali; i due saranno soli contro le bande del boss. Nel cast Marc Dacascos, Robert Patrick, Alyssa Milano e, nella parte di loro stessi, George Hamilton, Andy Dick e Vanna White.

Street Fighter (1994)
100 milioni guadagnati al box-office per l'adattamento del noto videogame della Capcom. Costruito intorno a un plot ai limiti dell'inverosimile, tra dittatori, mercenari e caschi blu, il film riesce a dividere i personaggi del gioco tra buoni e cattivi, rappresentati rispettivamente da Van Damme e Raul Julia, morto alla fine delle riprese. Anche se approssimativo nella diegesi e privo di logica, il finale esplode in una serie di micro e macro scontri che non si dimenticano. Nel cast anche la cantante Kylie Minogue.

Street Fighter Official Trailer

Condividi questa pagina