Piccolo Festival dell'Animazione

Visionario, Udine. Dal 12 al 19 dicembre

ll Piccolo Festival dell’Animazione, innovativa manifestazione che si svolgerà al Visionario di Udine tra il 12 e il 19 dicembre, vedrà la partecipazione di grandi ospiti internazionali e la presentazione di film in anteprima italiana.

Viene reso pubblico oggi il calendario completo del Festival dedicato alle frontiere artistiche del mondo dell'animazione, dalle tecniche più classiche a quelle più insolite. L’iniziativa è organizzata dal Centro per le Arti Visive di Udine e dall’associazione VivaComix di Pordenone in stretta collaborazione con AnimateKa, Festival Internazionale dell’Animazione, che si svolge a Lubiana dall’8 al 14 dicembre.

Un’iniziativa internazionale che nasce dalla volontà di valorizzare gli artisti - autori, in un percorso dal disegno all’animazione, dalla matita allo schermo. Il programma della settimana comprende cortometraggi, mediometraggi e lungometraggi, una sezione competitiva e una cult (con più di 50 film in 3 giornate), tre retrospettive, incontri con gli autori, laboratori per le scuole, aperitivi con gli artisti, nonchè una mostra, un concerto, VJ e DJ set.
Un programma italo-sloveno che si apre agli orizzonti più disparati, dalla Svizzera al Brasile passando per l’Estonia e i Paesi Baschi.

A fare da padrino all’inaugurazione di venerdì 12 dicembre sarà LORENZO MATTOTTI, che presenterà la proiezione di PAURA(E) DEL NERO [Peur(s) du noir]: lungometraggio animato diretto da sei delle più importanti firme internazionali dell’illustrazione. Ospite della manifestazione sarà anche GEORGES SCHWIZGEBEL, a cui il Piccolo Festival dell’Animazione dedicherà una nutrita retrospettiva. Agli incontri udinesi parteciperanno inoltre l’eclettico Davide Toffolo, l’esponente d’eccellenza della steet art Ericailcane, l’artista olandese già premiata in Italia Marie José van der Linden e molti altri disegnatori europei.

Giovedì 18 dicembre avrà luogo l’anteprima nazionale di VALZER CON BASHIR: film d’animazione ambientato nei territori contesi tra Israele e Palestina, acclamato all’ultimo Festival di Cannes. Il Piccolo Festival dell’Animazione si chiuderà, il 19 dicembre, con una serata speciale dedicata alla nuova creatività brasiliana e al concerto dei Tetine.


*************************************
Per il calendario completo della manifestazione e tutte le informazioni dettagliate contattare lo 0432/299545 o visitare il sito www.upfan.org

Condividi questa pagina