Realtà e rappresentazione del rom nei film

"Spesso quando si guarda un film sui rom, si cerca di capire se il regista sia riuscito a cogliere la verità della realtà che ha rappresentato e si è portati a credere che i rom siano effettivamente come quelli dei film, o vivano in quel modo, o celebrino così le loro feste; forse si conosce così poco dei rom che le immagini filmiche arrivano a costituire per lo spettatore una sorta di “guida” alla loro cultura.
Le immagini potrebbero essere utilizzate anche come veri e propri documenti visuali degli elementi che caratterizzano una data cultura e società, pur considerando che esse non possono sostituire la realtà o essere considerate copie del mondo, in quanto sono semplicemente delle riproduzioni sempre mediate da una serie di elementi quali per esempio lo stesso mezzo tecnico di registrazione, o dallo sguardo, personale e soggettivo dell’operatore.
Possono invece essere strumento utile per illustrare una certa realtà ed essere considerate possibili azioni comunicative in grado di produrre affermazioni e asserzioni circa il mondo, ma non copie di esso."

Sguardi del cinema sulle culture rom

Condividi questa pagina