3D-Day: il digitale a Torino

Museo del Cinema di Torino, 17 novembre 2008

Il 17 novembre a Torino il cinema Massimo ospiterà il 3D-Day.

“D” come digitale, ovvero il cinema del futuro che CineShow, la prima manifestazione fieristica dedicata al cinema, alla televisione e al multimedia intende presentare a partire dal 18 fino al 20 novembre presso il Lingotto Fiere.

Il Museo Nazionale del Cinema promuoverà un’intera giornata dedicata alla magia del film tridimensionale, con due proiezioni che catapulteranno lo spettatore “dentro il film” grazie all’aiuto di speciali occhiali.

La soluzione 3D Stereoscopica che verrà utilizzata per l’occasione, risponde alle normative internazionali del Cinema digitale. Attraverso il sistema “Shutter” a 144 Flashes al secondo, lo spettatore mediante l’uso degli occhialini potrà visualizzare le immagini stereoscopiche generate da un segnale a raggi infrarossi proveniente dallo schermo. Questo sistema garantisce l’assenza di “Ghost image” o sfarfallamento, tipiche delle proiezioni con precedenti tecnologie.

La giornata avrà inizio alle ore 17.00 con l’anteprima nazionale del film Fly Me to the Moon di Ben Stassen nel quale tre coraggiose mosche si intrufolano a bordo dell’Apollo 11 fermamente decise a diventare i primi tre insetti a sbarcare sulla Luna. Con le voci di Nicolette Sheridan, Tim Curry e Christopher Lloyd, il film, realizzato dallo Studio nWave di Bruxelles è costato 18 milioni di euro, è ufficialmente il primo cartone ad essere stato pensato e scritto per il 3D.

Alle 21.00 invece, l’appuntamento è con l’anteprima mondiale del nuovo film in 3D della Walt Disney Pictures: Bolt, un eroe a quattro zampe che vede Chris Williams (Le follie dell’imperatore, Glago’s Guest) e Byron Howard (Lilo & Stitch, Koda, fratello orso) per la prima volta alla regia di un film d’animazione. La storia è quella del cane Bolt, stella di una serie televisiva che, per errore, viene spedito a New York. Inizia così la più grande avventura della sua vita, un viaggio coast-to-coast attraverso il mondo reale per tornare dalla sua padroncina Penny.

Il 3D-Day un’iniziativa fortemente voluta dal Museo Nazionale del Cinema e da CineShow, conferma ancora una volta Torino, capitale del cinema del futuro.

Per info: www.museocinema.it

Condividi questa pagina